COME APRIRE
UNA STRUTTURA RICETTIVA EXTRALBERGHIERA

PREZZI
DELLE PRATICHE

DOCUMENTAZIONE
NECESSARIA

REQUISITI OBBLIGATORI

NUOVO REGOLAMENTO REGIONE LAZIO 2015

SERVIZI PER I GESTORI:
RI-PRESENTAZIONE S.C.I.A.
entro il 31/12/2015

per adeguamento normativo
FAQ
DOMANDE

FREQUENTI
LINK UTILI
PER I GESTORI

CONTATTI
e
INFORMAZIONI


 

REGOLAMENTO REGIONE LAZIO n. 8 del 07.08.2015 -  “Nuova Disciplina delle Strutture Ricettive Extralberghiere

( Il Nuovo Regolamento è in vigore dal 11/09/2015 - I regolamenti Regione Lazio n.16 del 24/10/2008 e n.18 del 21/09/2009 - SONO ABROGATI )

SCARICA FILE COMPLETO  del Nuovo Regolamento (PDF)


LE NOVITA' SALIENTI:

- DIVIETO DI DOMICILIO E/O RESIDENZA NELLE CASE VACANZA (anche quelle in forma non imprenditoriale) - (art.7, comma 1)

- DIVIETO DI RISERVARE VANI AL TITOLARE O A TERZI, NELLE CASE VACANZA (esempio tipico: tengo chiusa una stanza per metterci i miei effetti personali e non vi faccio accedere i turisti) - (art.7, comma 5)

- OBBLIGO DI CHIUSURA ANNUALE - solo per strutture in forma non imprenditoriale : 100 giorni per case vacanza (art.7, comma 2, lettera a) ; 120 giorni per Bed & Breakfast - (art.9, comma 3, lettera a)

- Bed & Breakfast: è ora possibile scegliere tra la forma imprenditoriale (max 4 camere / 8 posti letto) e la forma non imprenditoriale (max 3 camere / 6 posti letto).
In entrambe le modalità di gestione è OBBLIGATORIA LA RESIDENZA DEL TITOLARE in quanto il B&B è un'attività che consiste nell'offrire ospitalità dietro pagamento di un corrispettivo PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE. - In ogni caso è obbligatorio riservare una camera da letto per il Titolare.

- Case Vacanza: è ora possibile scegliere tra la forma imprenditoriale e la forma non imprenditoriale, per la gestione di 1, massimo 2 appartamenti.
Resta obbligatoria la forma imprenditoriale per Case Vacanza composte da 3 appartamenti in su.

- Classificazione delle Case Vacanza: 1^ e 2^ categoria ( le categorie si sono ridotte da 4 a 2).

- Letto Aggiunto nelle Case Vacanza: è possibile installare un letto provvisorio nella camera doppia (superficie minima 14mq) e nei monolocali. Per mancanza di spazio nella camera, può essere utilizzato come letto aggiunto il divano letto in soggiorno. - (Allegato A4 - 1.06)

- Letto Aggiunto nei Bed & Breakfast e negli Affittacamere: è possibile installare un letto provvisorio nella camera doppia (superficie minima 14mq). E' vietata l'installazione di posti letto in soggiorno.

- Soggiorno / Sala Comune: vano obbligatorio in ogni tipo di struttura ricettiva. (superficie minima 14mq per Case Vacanza, B&B, Affittacamere)